ZOVETTO, MAGNABOSCHI, BOSCON, GRANEZZA E BARENTHAL: I BRITANNICI IN ALTOPIANO

Con Ruggero Dal Molin alla riscoperta dei segreti del Fronte Sud dell’Altopiano di Asiago dove la storia dell'Europa di ieri ha molto da insegnare anche oggi (fotografie di Stefano Aluisini e Ruggero Dal Molin).

Monte Zovetto - caposaldo scozzese

E' visitabile anche tramite l'applicazione web "Dentro la memoria" da noi realizzata.

Cimiteri di Magnaboschi, là dove caddero: Italiani, Austroungarici, Britannici

Il cimitero britannico di Magnaboschi è visitabile con la nostra applicazione "Dentro la memoria" realizzata in collaborazione con l'Archivio Storico Dal Molin.

Cimitero Britannico di Granezza, la storia di Edward e Vera Brittain

  Il cimitero militare Britannico di Granezza dopo i lavori di manutenzione del 2017

Il cimitero militare Britannico di Granezza dopo i lavori di manutenzione del 2017

Barenthal, l'ospedaletto da campo e il cimitero Britannico in prima linea

In memoria di David Field - C. Serjt. Major Royal Warwickshire Regt

Dalla Gran Bretagna, 6 febbraio 2017:

I wondered if someone could help me please and email me a photo of my ancestors grave which is in the Barenthal Military Cemetery ? His name is CSM David Field and his grave is in Plot 2, Row C, Grave 4. I understand I am being very cheeky in asking you this but I am now too old to fly out to see it for myself. If somebody could do this for me I would be very grateful. Many thanks

Jackie

Dall'Altopiano di Asiago, 12 aprile 2017:

Hi Jackie, the snow has melted and in the early hours of yesterday we went to the British cemetery Barenthal (from Cimbra language: "Bear Valley") to take some photographs of the CSM David Field grave. The grave is the fourth starting from the right of the main monument, the nearest line. We enclose two photographs to this email. The others have been added in the first main gallery of our website. If you want to send us a few words about David or their history we will be happy to publish them on the site in his memory. 

FIELD, Company Serjeant Major, D, 267126, M M, 1st/7th Bn., Royal Warwickshire Regiment. , Died of accidental injuries 8 August 1918. Age 28. Son of David and Kate Field, of Warwick; husband of Mary Elizabeth Field, of 6, Chapel Row, Warwick. Grave Ref. Plot 2. Row C. Grave 4.

“Death divides but memories are ever dear”

Greetings by Asiago's Plateau

ASC Fronte Sud Altopiano 7 Comuni - Cesuna (VI) - Italy

Dalla Gran Bretagna, 13 aprile 2017:

Thank you so much. I had such an emotional moment when I saw those photos.I don't know much about David's military history as the papers are difficult to read. He was my grandfather's cousin. He joined the Territorial Army in August 1908 when he was just 17 years 11 months old. In 1916 he left the Territorial Army and joined the Warwickshire regiment as a non commissioned officer (NCO). I am not sure what role he played in Italy but shortly before he was killed he was promoted to Company Sergeant Major. He died in accident when an old fused flat nose mortar was thrown down and exploded. I feel so sad as he had a young wife he married in 1914 and he had two very small children. How awful this war was. I can't thank you enough for being so kind to take the photos for me - it really makes me feel happy to have them and I am so grateful you took the time to help.

Best Wishes

Jackie

Grazie mille. Ho vissuto un momento così emozionante quando ho visto quelle foto. Io non so molto di storia militare di David, le carte sono difficili da leggere. Era cugino di mio nonno. Si è unito al Territorial Army nel mese di agosto 1908, quando aveva solo 17 anni 11 mesi di età. Nel 1916 lasciò l'esercito territoriale e si è unito al reggimento Warwickshire come complemento (NCO). Io non sono sicura di che ruolo ha giocato in Italia, ma poco prima di essere ucciso è stato promosso Sergente maggiore. E' morto in un incidente quando una granata di mortaio è stata gettata verso il basso ed è esplosa. Mi sento così triste; lui aveva una giovane moglie che sposò nel 1914 e aveva due figli molto piccoli. Come è terribile era questa guerra. Non posso ringraziarvi abbastanza per essere stato così gentile di prendere le foto per me - davvero. Mi sento felice di averle e sono così grata a chi ha il tempo per aiutare.

Auguri

Jackie

Boscon, il cimitero militare Britannico nella foresta