GLI OCCHI DELLA GRANDE GUERRA

i n   p r e p a r a z i o n e  -- dal 20/10 al 7/11/2018 Brescia, Palazzo Loggia

A cura di Stefano Aluisini - Ezio Avaldi e Ruggero Dal Molin per UNUCI Brescia

Per la conclusione delle iniziative intraprese nella ricorrenza del Centenario della Grande Guerra e visibili, oltre a questo, anche sui nostri siti internet dell'Archivio Storico Dal Molin di Bassano del Grappa e della A.S.C. Fronte Sud Altopiano Sette Comuni di Cesuna (VI), abbiamo scelto di aderire al calendario stilato dalla Prefettura di Brescia e da Assoarma con alcune ulteriori attività per la città di Brescia - evidenziate nella locandina - delle quali la mostra fotografica "Gli occhi della Grande Guerra" rappresenta il culmine. Realizzata per conto della locale sezione dell'Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia (UNUCI), la rassegna riepiloga alcuni tratti fondamentali della Grande Guerra - raggruppati in sezioni tematiche - sottolineandoli con fotogrammi che evidenziano lo sguardo dei protagonisti. Si tratta di quasi cinquanta immagini di grande formato che ritraggono soldati e infermiere, italiani o stranieri, nei luoghi e nei frangenti che li videro protagonisti durante la Grande Guerra. Alcuni di loro divennero personaggi famosi, altri erano destinati a una tragica fine poco dopo lo scatto di quella fotografia, alcuni sono rimasti sconosciuti e di essi ignoriamo le sorti. Tutti però riflettono il denominatore comune dei valori emersi sotto l'inarrestabile spinta degli eventi bellici che durante il conflitto travolsero le loro vite: il coraggio, l'orgoglio, la solidarietà, la pietà, la sofferenza e infine - inesorabilmente - la morte.  

Hanno contribuito alla mostra con le immagini dai propri archivi:

MINISTERO DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI (Roma)

ARCHIVIO STORICO DAL MOLIN (Bassano del Grappa)

COLLEZIONE MAURIZIO LODI (Mantova)

COLLEZIONE STEFANO ALUISINI (Brescia)

COLLEZIONE GIACOMO BOLLINI (Bologna)

AEROPHOTO - LUIGINO CALIARO (Vicenza)