"GLI OCCHI DELLA GRANDE GUERRA" 

di Stefano Aluisini,  Ezio Avaldi e Ruggero Dal Molin - pagine 105, con 100 fotografie (Epta Editions e Grafica Sette - Bagnolo Mella, Brescia)

ISBN 978-88-94342-62-8  - -   USCITA 20 OTTOBRE 2018

Dalle fotografie di collezioni pubbliche e private emergono i volti dei protagonisti della Grande Guerra: anonimi soldati o personaggi famosi, infermiere volontarie e cappellani militari, piloti da caccia e marinai d’ogni paese europeo. Esseri umani che dietro le uniformi, celati sotto l’elmetto, difendevano dal pericolo di una morte violenta e imminente prima di tutto gli affetti del loro mondo interiore. Cosa quindi, se non gli occhi di chi venne travolto dalla furia della guerra, potrebbe meglio trasmettere il sentimento più profondo di quel lontano passato? Una sorta di chiave d’accesso ai pensieri più reconditi dei suoi testimoni più diretti, immortalata da strumenti allora per molti ancora sconosciuti, una sintesi di riflesso in grado di catturare il significato più profondo di quel particolarissimo istante, drammatico e irripetibile, una luce che rivive a distanza di un secolo.

Questo libro, autofinanziato dall'Autore, non verrà distribuito nei circuiti ordinari ma sarà disponibile in un numero limitato di copie donate dagli Autori alle Scuole e alla Sezione di Brescia dell'Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d'Italia (UNUCI) al fine di sostenere le iniziative per il recupero della Memoria dei nostri Caduti nella Grande Guerra, prime fra tutte quelle del COMITATO MEMORIE DI PIETRA (Bologna) dell'ASS.NE EMILIA ROMAGNA AL FRONTE (Bologna) e della A.S.C. FRONTE SUD ALTOPIANO SETTE COMUNI (Cesuna di Roana - VI).

info: sez.brescia@unuci.org

info: memoriaestoria.it@gmail.com